404 pagina non trovata

Termini e Condizioni

500 celestial blue

TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO e-GO! DRIVALIA
Data ultima revisione 17.10.2022

 

Art.1 Oggetto e Definizioni 

L’accettazione della presente proposta di contratto (ove accettata, “Contratto”) da parte di Drivalia Spa  (“Gestore”), è presupposto per l’iscrizione del potenziale cliente al servizio di car sharing e-GO! Drivalia (“Servizio”) che consente la fruizione a titolo di noleggio (“Noleggio”) di un veicolo destinato al Servizio  (“Veicolo”). 

Il Contratto sarà disciplinato dai seguenti Termini e Condizioni di Utilizzo e-GO! Drivalia (“Termini e  Condizioni”) nonché dal relativo Allegato denominato “Documento Tariffario”, nonché dai relativi istituti  codicistici applicabili. 

Il potenziale cliente, a seguito dell’acquisto del voucher d’iscrizione avvenuto sul sito www.amazon.it o  mediante iscrizione diretta sul sito www.e-go.drivalia.com o APP, ha diritto di registrarsi al sito del Gestore  (“Sito”) o all’ Applicazione e-GO Drivalia! del Gestore medesimo (“App”) e può formulare la proposta di  contratto, tramite il completo inserimento dei dati richiesti nella apposita sezione del Sito o per il tramite  dell’App del Gestore e procedendo con l’iscrizione al Servizio, senza dover sottoscrivere fisicamente un  modulo cartaceo di proposta. 

La selezione del predetto pulsante deve intendersi sottoscrizione di proposta contrattuale (“Proposta”). Il  Contratto si perfeziona nel momento in cui il potenziale cliente riceve la comunicazione di accettazione da  parte del Gestore. L’eventuale predetta accettazione verrà comunicata via e-mail al potenziale cliente (ove  accettata la Proposta, il “Cliente”) entro 15 (quindici) giorni dalla data di formulazione della Proposta. 

Art.2 Diritto di recesso 

Il Cliente, ove qualificabile come Consumatore ai sensi del D.lgs. 206/2005, può esercitare il diritto di  ripensamento, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, solo qualora non abbia mai usufruito del  Servizio, con comunicazione scritta da inviare al Gestore, nei termini sotto indicati, mediante email all’  indirizzo: customercare.ego@drivalia.com 

Il Cliente può avvalersi del diritto di ripensamento revocando la Proposta nel corso del periodo di sua validità  e prima della ricezione della comunicazione dell’accettazione da parte del Gestore oppure recedendo dal  Contratto entro i 30 (trenta) giorni lavorativi successivi alla data di ricezione della comunicazione di  accettazione della proposta da parte del Gestore. 

In caso di richiesta di recesso da parte del Cliente Consumatore entro 30 (trenta) giorni dall’acquisto del  voucher di iscrizione, il Gestore provvederà al totale rimborso di quanto già corrisposto purché la prestazione  di noleggio non sia iniziata.

Nel caso in cui il Servizio sia già stato utilizzato totalmente o parzialmente entro 30 (trenta) giorni  dall’acquisto del voucher il Cliente Consumatore potrà esercitare tale facoltà di recesso, ottenendo il  rimborso di quanto corrisposto a titolo di acquisto del voucher di iscrizione. 

Art.3 Condizioni Generali del Servizio 

3.1 Il Servizio è prestato dal Gestore che permette ai Clienti di utilizzare un Veicolo in car sharing attraverso  il pagamento effettuato mediante propria carta di credito e/o carta prepagata attraverso le seguenti  modalità: 

- Piano Prepaid comprensivo di un numero determinato di minuti di mobilità al cui superamento sarà  applicata una tariffa al minuto in ragione all’effettivo tempo di utilizzo di ogni singolo Noleggio con un  importo massimo addebitabile al giorno, come meglio specificato nel documento tariffario. 

- Piano “Pay per use” con una tariffazione al minuto in ragione all’effettivo tempo di utilizzo di ogni singolo  Noleggio con un importo massimo addebitabile al giorno, come meglio specificato nel documento tariffario  salvo specifiche convenzioni. 

Il Cliente avrà la possibilità di richiedere da APP o sito www.e-go.drivalia.com la modifica del suo piano  tariffario da Piano Prepaid a Piano Pay per use o viceversa, senza necessità di pagare una nuova iscrizione. 

La richiesta di cambio piano dovrà essere effettuata tramite apposita funzione disponibile nella area  personale del cliente attraverso il seguente percorso: sezione PROFILO -> dati profilo e abbonamento ->  metodo di pagamento > cambia piano tariffario. 

Il nuovo piano prescelto sarà attivo dalla data prevista per il successivo rinnovo mensile. 

Il Cliente può ricercare il Veicolo attraverso l’App con sistema operativo compatibile come riportato nel sito  internet www.e-go.drivalia.com. 

L’utilizzo del Servizio può avvenire tramite apposite funzionalità dell’App per l’avvio, la gestione ed il termine  del Noleggio. 

I presenti Termini e Condizioni definiscono le modalità d’uso del Servizio e ne è fornita al Cliente visione in  fase di accettazione della Proposta oltre ad essere pubblicati sul sito internet del Gestore per garantirne in  ogni momento la consultazione. 

3.2 Ogni singolo Noleggio si intende perfezionato dal Cliente nel momento in cui questo avvia la procedura  di Noleggio del Veicolo come descritta e disciplinata di seguito nel paragrafo denominato “Ritiro del Veicolo”  e termina quando il Cliente conclude regolarmente la procedura di rilascio del Veicolo come descritta e  disciplinata di seguito nel paragrafo denominato “Rilascio del Veicolo”. 

Il Cliente, per ogni Noleggio di Veicolo e per tutto il periodo in cui è Cliente utilizzatore del Servizio, ha  l’obbligo di attenersi ed osservare le disposizioni del presente Contratto, dei presenti Termini e Condizioni e  del Documento Tariffario che ne costituisce parte integrante e sostanziale, oltre che osservare la diligenza  del buon padre di famiglia nell’utilizzo del Veicolo ex art. 1587 ed art. 1176 cc. 

Il Gestore potrà in qualsiasi momento aggiornare ed integrare o modificare le disposizioni del Contratto e dei  Termini e Condizioni nonché del Documento Tariffario a mezzo di pubblicazione sul Sito www.e go.drivalia.com e mediante comunicazione diretta al Cliente all’indirizzo e-mail comunicato dal Cliente in fase  di iscrizione. 

Le modifiche saranno applicate a partire dall’inizio del secondo mese successivo a quello in cui il Gestore le  avrà preannunciate al Cliente per iscritto, salvo che norme di legge o provvedimenti amministrativi non  impongano o comportino una data di applicazione anticipata. In caso di dissenso, il Cliente potrà recedere 

senza oneri dal Contratto, con comunicazione a mezzo email all’ indirizzo customercare.ego@drivalia.com che dovrà pervenire al Gestore entro e non oltre 30 (trenta) giorni dalla data di ricezione della comunicazione  del Gestore. In tal caso, il recesso diverrà efficace alle ore 24.00 del giorno precedente a quello in cui le  modificazioni avrebbero trovato altrimenti applicazione. 

Il Gestore si riserva il diritto di negare l’adesione e/o l’iscrizione al Servizio sulla base di sua insindacabile  valutazione del potenziale Cliente (a titolo esemplificativo: solvibilità, pregresso scorretto operare con il  Gestore a cui è rivolta la proposta di contratto o con qualsiasi altro gestore operante nel settore etc.). 

Resta inteso che l’adesione al Servizio è consentita ai maggiori di anni 21 in possesso, da almeno un anno, di  valido titolo che abiliti alla guida di veicoli a motore (“Patente”) conseguito in Italia (“Patente Italiana”) o di  patente di guida rilasciata all'interno dell'Unione Europea (UE) e/o dello Spazio Economico Europeo (SEE) e/o  dell’Associazione Europea Libero Scambio (EFTA) (“Patente Estera”) e di altro documento d’identità in corso  di validità. Le patenti di guida rilasciate da paesi non UE/SEE/EFTA sono accettate solo se accompagnate da  un Permesso di Guida Internazionale o da una traduzione certificata della patente di guida nazionale in  italiano o inglese.Sia in sede di adesione e/o iscrizione al Servizio sia durante l’intera vigenza del Contratto, il  Cliente deve avere la Patente in corso di validità e non sospesa, non ritirata o comunque non più disponibile  per provvedimento delle Autorità o per disposizioni normative, quale titolo abilitante alla guida. Il Cliente si  impegna fin da subito a comunicare, prontamente, al Gestore eventuali ritiri, sospensioni, revoche,  smarrimento etc. che possano interessare la Patente. Tale comunicazione dovrà essere inviata al Gestore via  email all’indirizzo: customercare.ego@drivalia.com 

A seguito di tale comunicazione il Gestore provvederà immediatamente a sospendere il Cliente ed i relativi  importi mensili dal Servizio e valuterà l’opportunità di risolvere il presente Contratto. 

Il Cliente, in caso di revoca o annullamento dei provvedimenti suddetti, potrà accedere al Servizio mediante  una nuova richiesta di adesione, qualora il Gestore avesse dichiarato risolto il Contratto. In caso invece di  sospensione dal Servizio, il Cliente potrà richiedere la riattivazione all’indirizzo e-mail  customercare.ego@drivalia.com allegando la documentazione probatoria di attribuzione della Patente a  seguito dei provvedimenti di revoca, ritiro, sospensione etc. Tale servizio di riattivazione è soggetto al  pagamento di quanto previsto nel Documento Tariffario. 

Il Cliente può recedere dal presente Contratto ed annullare il suo piano in qualsiasi momento senza oneri  attraverso apposita funzione presente nell'area personale del proprio profilo accessibile sia attraverso il sito  www.e-go.drivalia.com sia attraverso l’APP seguendo il seguente percorso: sezione profilo, dati profilo e  abbonamento, metodo di pagamento, pulsante "Annulla Abbonamento". Il recesso sarà efficace con effetto  immediato o comunque una volta terminato il Servizio di Noleggio di veicoli eventualmente in corso. 

In caso di annullamento del Piano Prepaid, eventuali minuti non usufruiti non saranno più utilizzabili e non  saranno oggetto di rimborso.  

In ogni caso resta fermo il pagamento degli eventuali importi già maturati a suo carico per avvenuto utilizzo  del Servizio tramite il Noleggio di veicoli anche durante il periodo di preavviso. 

Il Gestore può, in qualsiasi momento, recedere dal rapporto, con un preavviso di 30 (trenta) giorni, dandone  comunicazione al Cliente mediante e-mail agli indirizzi forniti dal Cliente in fase di iscrizione. 

Il recesso dell’una o dell’altra parte ovvero la risoluzione di diritto del presente Contratto comporta la perdita  della qualità di Cliente e la disattivazione del PIN con l’automatico scioglimento di ogni rapporto  consequenziale e connesso al Servizio. 

Il Gestore può sospendere a proprio insindacabile giudizio e senza necessità di motivazione il diritto del  Cliente ad accedere al Servizio.

Saranno a carico del Cliente i danneggiamenti e/o le sottrazioni di componenti e/o accessori del Veicolo (a  titolo esemplificativo cavo di ricarica, seggiolino, kit di gonfiaggio pneumatici, ruota di scorta, barre  portapacchi etc.), nonché i danni al Veicolo presenti al momento del termine del Noleggio e non comunicati  all’inizio del Noleggio secondo le modalità previste nel paragrafo denominato “Ritiro del Veicolo”. In tali casi  il Gestore avrà diritto ad addebitare al Cliente, un importo a titolo di penale, come indicato nel Documento  Tariffario. 

In caso di danni al Veicolo determinati da dolo e colpa grave del cliente ex art. 1229 cc, nonchè di mancata  diligenza ex art. 1176 cc e 1587 cc, il Cliente è totalmente responsabile del risarcimento dell’intero valore del  Veicolo, in tali casi il Gestore trasmetterà al Cliente idonea e probante documentazione in merito. 

Fermo l’obbligo di segnalazione del danno, resta inteso che è fatta salva la facoltà del Cliente di dimostrare  che il danno è dipeso da cause a lui non imputabili, come previsto dall’art. 1588 cc. 

Nel caso il Gestore ricevesse una richiesta di risarcimento danni a seguito di un sinistro, senza avere ricevuto  la notifica e la documentazione dal Cliente che aveva in utilizzo il veicolo al momento del sinistro stesso, il  Gestore si riserva il diritto di applicare le penali previste nel Documento Tariffario. 

I veicoli hanno copertura assicurativa R.C.A. con un massimale pari a euro 25.000.000 senza franchigia a  carico del Cliente e sono dotati di contachilometri sigillato, triangolo, kit gonfiaggio/ruota di scorta, cavo di  ricarica, giubotto ad alta visibilità. Il Gestore provvede altresì alla copertura dei rischi per incendio, furto,  senza franchigia a carico del Cliente. Il Gestore provvede anche ad una copertura assicurativa PAI (Personal  Accident Insurance) con un massimale di euro 155.000 (centocinquantacinquemila) e una copertura RSM  (Rimborso Spese Mediche) con un massimale di euro 10.000 

Art. 4 Processo di iscrizione 

L’iscrizione al Servizio è concessa esclusivamente alle persone fisiche di età superiore a 21 anni in possesso,  da almeno un anno, di valido titolo che abiliti alla guida e titolari di carta di credito finanziaria e/o carta  prepagata, e può essere effettuata tramite l’App. 

L’utilizzo del Servizio è consentito esclusivamente ai Clienti che abbiano correttamente finalizzato il seguente  Processo: 

L’iscrizione viene effettuata mediante accettazione da parte del Gestore della proposta del potenziale cliente  e dopo che: 

  1. a) il potenziale cliente ha compilato tutti i campi obbligatori; b) il potenziale cliente ha consapevolmente letto  ed accettato i presenti Termini e Condizioni ed il relativo Allegato nonché la relativa Informativa Privacy; c) il  potenziale cliente ha dato autorizzazione all’utilizzo dei propri dati da parte del Gestore ai fini dell’erogazione  del Servizio; d) il potenziale cliente ha utilizzato in fase di iscrizione al Servizio – ed impegnandosi ad utilizzare  per tutta la durata dello stesso - una email ed un numero di cellulare per servizi di comunicazione mobile e  personale che siano validi e ad egli stesso riconducibili; e) il potenziale cliente ha correttamente effettuato,  seguendo le indicazioni dell’App, il caricamento delle immagini (fronte e retro) del proprio documento di  riconoscimento valido e non scaduto e ha correttamente inserito i relativi dati verificati e validati dal Gestore  o da altro soggetto appositamente incaricato; f) il potenziale cliente ha correttamente effettuato, seguendo  le indicazioni dell’App, il caricamento delle immagini (fronte e retro) della Patente e, ove necessari, del  permesso internazionale di guida o della traduzione giurata della Patente Estera e ha correttamente inserito  i relativi dati verificati e validati dal Gestore o da altro soggetto appositamente incaricato. I dati relativi alla  Patente Italiana sono verificati e validati anche dalla Motorizzazione Civile Italiana; g) il potenziale cliente ha  correttamente inserito i dati relativi alla carta di credito o carta prepagata (ove ammessa) per il pagamento  del Servizio e questi ultimi sono stati verificati e approvati tramite la piattaforma di pagamento; h) il  potenziale cliente ha selezionato dall’App del Gestore l’apposito comando per confermare l’iscrizione.

Il Gestore, qualora non riscontri irregolarità nel processo di iscrizione al Servizio da parte del potenziale  cliente, invia al Cliente una email di notifica dell’accettazione della proposta con allegata la documentazione  contrattuale e con il codice PIN univoco e personale per l’utilizzo dei veicoli, da immettere nell’App. 

Il PIN è strettamente personale e non è trasferibile a terzi. La mancata osservanza di tale obbligo di  conservazione e non cedibilità del PIN è sanzionato con l’applicazione della relativa penale, come indicata  nel seguente Documento Tariffario e comporta, per il Gestore, la facoltà di immediata risoluzione del  Contratto nonché la facoltà di richiesta di risarcimento di ogni eventuale danno derivante dalla suddetta  inosservanza. 

Nel caso un Cliente smarrisca il proprio PIN o sospetti l’utilizzo del PIN da parte di altri, è tenuto a contattare  immediatamente il Call Center del Gestore al seguente indirizzo email customercare.ego@drivalia.com 

I campi compilati dal Cliente al momento dell’iscrizione sono memorizzati nel profilo Cliente e, con le  credenziali create al momento dell’iscrizione, il Cliente è in grado di accedere e modificare il proprio profilo  in qualsiasi momento tramite l’area riservata del Sito internet o tramite App. Dal profilo, inoltre, il Cliente è  in grado di consultare informazioni relative agli utilizzi, quali a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: lo  storico dei servizi fruiti, i documenti contabili emessi. Tutti i veicoli sono geo-localizzati tramite segnale GPS  e possono essere tracciati dal Gestore (ivi compresa la velocità massima raggiunta) in qualsiasi momento,  anche quando in uso al Cliente. 

Art.5 Ritiro del veicolo 

I veicoli disponibili ai fini del Noleggio si trovano in parcheggi consentiti su aree pubbliche o in parcheggi  messi a disposizione dal Gestore all’interno dell’area di copertura di ciascuna città in cui è attivo il Servizio,  chiaramente identificata sulla mappa accessibile tramite il Sito e l’App alla Sezione “Area di Copertura”. Il  Cliente può localizzare tutti i veicoli disponibili attraverso l’App. 

Dall’App il Cliente può visualizzare sulla mappa i veicoli disponibili più vicini alla propria posizione o ad altro  indirizzo indicato. Una volta identificato il veicolo disponibile desiderato, il Cliente ha la possibilità di  prenotarlo. La prenotazione deve essere effettuata tramite l’App. Una volta prenotato il veicolo, il Gestore  invia al Cliente una comunicazione con i dettagli del veicolo prenotato. La prenotazione dura 15 (quindici)  minuti. 

Nel caso in cui il Cliente decidesse di annullare la prenotazione oppure siano scaduti i 15 minuti di  prenotazione, senza che il Cliente avvii il Noleggio, tramite lo sblocco delle portiere, il Veicolo viene reso  nuovamente disponibile e prenotabile da altri Clienti. Il Cliente deve prenotare un veicolo solo quando  prevede effettivamente di utilizzarlo entro i 15 minuti di validità della prenotazione. Il Gestore si riserva di  verificare l’utilizzo improprio delle prenotazioni di veicoli da parte del Cliente. In tale ipotesi il Gestore potrà  sospendere e/o inibire il Cliente dal Servizio, anche risolvendo il Contratto. 

Dopo avere raggiunto il veicolo prenotato, il Cliente deve utilizzare l’App per sbloccare le portiere ed avviare  il Noleggio. 

Dopo avere risposto sull’App alle domande relative allo stato del Veicolo, il Cliente può metterlo in moto. La  chiave di accensione è conservata a bordo del Veicolo all’interno del portaoggetti. 

Avendo avuto accesso al veicolo il Noleggio inizia dal momento dello sblocco delle portiere. 

Da tale momento ha efficacia il Noleggio del veicolo regolato ai sensi dei presenti Termini e Condizioni e dalla  disciplina civilistica applicabile. 

Nel caso in cui il Cliente non abbia acceduto al veicolo prima del blocco automatico delle portiere, dovrà  ripetere la procedura di sblocco delle portiere e qualora non intendesse dare corso al Noleggio, dovrà in ogni 

caso effettuare la procedura di rilascio veicolo di cui al successivo paragrafo denominato “Rilascio del  Veicolo”. 

Al momento del prelievo del veicolo il Cliente è tenuto a verificare la presenza della documentazione  necessaria per la circolazione (ad es. copia libretto di circolazione, copia del certificato assicurativo),  l’effettivo stato del Veicolo nonchè la presenza di eventuali danni (a titolo esemplificativo e non esaustivo:  danni alla carrozzeria, ruote, interni, rumorosità anomala del veicolo, spie di indicazione di  malfunzionamento del veicolo, veicolo parcheggiato in luogo non consentito, mancanza di componenti,  ritrovamento di una multa etc.), la mancanza di eventuali dotazioni del veicolo (ad esempio cavo di ricarica,  kit di riparazione/ruota di scorta etc.), da segnalare al Gestore contattando il seguente  customercare.ego@drivalia.com riferimento telefonico: 800920900. In caso di mancato adempimento  rispetto a quanto sopra indicato il Gestore avrà la facoltà di addebitare al Cliente l’importo, a titolo di penale,  previsto nel Documento Tariffario. 

Al fine di poter sbloccare le portiere del Veicolo il Cliente dovrà digitare sull’App il proprio PIN personale. Nel  caso in cui il Veicolo non fosse idoneo all’utilizzo, il Cliente dovrà rilasciarlo segnalando immediatamente al  Gestore le anomalie riscontrate contattando il seguente riferimento telefonico: 800920900 comunicando al  Gestore attraverso il seguente indirizzo email: customercare.ego@drivalia.com o tramite App. 

Il Cliente, in caso di necessità, ha sempre la possibilità di contattare direttamente il Servizio Clienti del Gestore  presso il seguente riferimento telefonico: 800920900 ed il seguente indirizzo customercare.ego@drivalia.com per assistenza ed ulteriori segnalazioni. 

Art.6 Regole di condotta nell’utilizzo del Veicolo 

Per ogni Noleggio il Cliente è obbligato al rigoroso rispetto di quanto riportato nei presenti Termini e  Condizioni. 

Il Veicolo deve essere utilizzato nei modi e nei limiti stabiliti dai presenti Termini e Condizioni, da ogni  normativa applicabile e da eventuali disposizioni ricevute dal Gestore al momento della prenotazione e/o  durante l’utilizzo; il Veicolo deve essere condotto esclusivamente dal Cliente iscritto al Servizio e titolare della  prenotazione in corso. 

E’ espressamente inibito consentire la guida del Veicolo a terzi anche se familiari ed anche se il soggetto terzo  è un altro Cliente. In caso di infrazione potrà essere addebitata dal Gestore al Cliente una Penale come  indicato nell’Allegato Documento Tariffario; il Veicolo deve essere condotto nel rispetto del Codice della Strada, del Codice Civile e del Codice Penale e in generale con la massima diligenza. 

Il Cliente all’atto di ogni singolo Noleggio deve essere in pieno possesso delle proprie facoltà mentali e non  deve aver assunto alcun tipo di droga, alcol o medicinale che possa limitare anche potenzialmente le capacità  di guida del Cliente; in generale i veicoli non hanno accesso alle zone in cui il traffico è interdetto agli  automezzi (es. aree pedonali urbane); eventuali sanzioni pecuniarie per la violazione delle norme di legge in  materia di circolazione del Veicoli (a titolo esemplificativo e non esaustivo Codice della Strada,  Regolamentazioni Comunali etc.) saranno notificate al Cliente, utilizzatore del Veicolo al momento  dell’infrazione, che dovrà provvedere al pagamento; Qualsiasi violazione al Codice della Strada determinerà  per il Cliente un’irregolarità del corretto adempimento degli obblighi contrattuali come nei presenti Termini  e Condizioni definiti e pertanto l’applicazione della relativa penalità, come indicata nel Documento Tariffario.  Inoltre, al Cliente potranno essere applicati anche i costi di recupero veicolo con carro soccorso ed eventuali  spese di giacenza mezzo in deposito giudiziario; In caso di violazione al Codice della Strada anche per assenza  dei documenti relativi alla circolazione, ove non ne sia stata segnalata l’assenza da parte del Cliente, la multa  resterà in capo al Cliente.

A bordo del Veicolo è espressamente vietato fumare e trasportare animali. L’inosservanza di tale divieto  comporterà l’addebito della pulizia interna della vettura e di una penale al Cliente che per ultimo ha utilizzato  il Veicolo. 

Il Cliente non può utilizzare il Veicolo per trasporto merci o materiale vario. 

In caso di smarrimento di qualsivoglia oggetto all’interno del veicolo da parte del Cliente, il Gestore attiverà  azioni volte al recupero dello stesso ma non sarà responsabile e non risponderà del valore dell’oggetto. 

Qualora invece fosse rinvenuto un oggetto pericoloso come armi o il quale, al di là del valore apparente, non  consente una ispezione visiva del materiale contenuto come scatole, valige, borse, zaini, buste chiuse, liquidi  in contenitori, il Gestore attiverà le Autorità Competenti potendo coinvolgere l’ultimo Cliente. 

Art. 7 Ricarica elettrica del Veicolo 

Il Gestore si riserva la facoltà di attivare, su alcuni Comuni, il servizio di ricarica per consentire ai Clienti di  effettuare, direttamente durante il Noleggio, la ricarica elettrica del Veicolo. Il Cliente ha facoltà di eseguire  la ricarica del Veicolo solo attenendosi scrupolosamente alle indicazioni fornite dall’App. 

Il Gestore avrà sempre la facoltà di verificare la corretta esecuzione da parte del Cliente delle operazioni di  ricarica. 

Art.8 Parcheggio 

La mappa dell’App indica se il Veicolo si trova all’interno dell’Area di Copertura, e pertanto se è possibile  parcheggiare il Veicolo e contestualmente terminare il singolo Noleggio; diversamente, fuori dall’Area di  Copertura il Cliente non può terminare il Noleggio; in ogni caso, il Cliente non può rilasciare il Veicolo se è in  una zona dove non è possibile rilevare il segnale GPS e/o il segnale GSM, anche se all’interno dell’Area di  Copertura della Città. 

Il Veicolo non può essere parcheggiato in aree diverse da quelle espressamente autorizzate. 

I parcheggi consentiti dipendono dalla città in cui viene erogato il Servizio e da specifici accordi con gli Enti  locali e sono descritti nel Sito (è consentito parcheggiare nelle strisce blu dei Comuni di Torino, Milano,  Roma); il Cliente non può rilasciare il Veicolo in parcheggi privati o aziendali e in parcheggi dove è prevista la  chiusura durante le ore notturne es. supermercati, a meno che questi non siano espressamente  contrassegnati come parcheggi riservati al Servizio per la specifica Città in cui è attivo il Servizio. Il Cliente  potrà parcheggiare il Veicolo e contestualmente terminare il singolo Noleggio in eventuali stalli privati  dedicati, contrassegnati con colori e/o simboli identificativi e riportati sul Sito del Gestore e sull’App. 

In nessun caso il Cliente potrà effettuare: i) lo scarico e il deposito di oggetti di qualsiasi specie (con  particolare riferimento a oggetti infiammabili o pericolosi); ii) eseguire riparazioni, cambio olio, ricaricare  batterie, accumulatori etc. salvo quanto diversamente consentito dal presente Contratto ed in generale  effettuare qualsiasi operazione di manutenzione o lavaggio del Veicolo; iii) parcheggiare il Veicolo con perdite  dai serbatoi o con altri difetti che possano comunque recare danno all’area ed alla pavimentazione stradale  e/o alla carreggiata; iv) porre in essere qualsiasi comportamento che possa causare potenziali rischi o danni  a persone, cose o all’ambiente. 

Non è mai consentito parcheggiare in stalli riservati a persone disabili, alle Forze dell’Ordine, carico-scarico  merci, taxi, aree demaniali, aree mercatali con divieti di sosta temporanei, istituzioni o corpi diplomatici. 

Art.9 Rilascio del veicolo

Dopo avere parcheggiato il Veicolo negli spazi consentiti all’interno dell’Area di Copertura, il Cliente ha la  possibilità di rilasciarlo selezionando l’opzione “Termina Noleggio” funzionalità anche abilitata a bloccare le  portiere del Veicolo. 

Se il Cliente non seleziona l’opzione “Termina Noleggio”, continuerà a mantenere formalmente l’utilizzo del  Veicolo proseguendo in tal modo la fatturazione relativa al prosieguo del Noleggio. 

La mancata osservanza di tali obblighi comporta l’addebito della relativa Penale come indicato nel  Documento Tariffario. 

Il Cliente, inoltre, deve assicurarsi che: a) tutti i finestrini e le portiere siano chiusi; b) il freno a mano sia  inserito; c) l’autoradio e le luci di cortesia siano spente; d) la chiave di accensione sia riposta nella posizione  originaria; e) tutti i documenti, manuali e accessori siano in ordine e nella loro posizione originaria; f) tutti gli  oggetti personali del Cliente siano recuperati e non lasciati nel veicolo. La mancata osservanza di tali obblighi  comporta l’addebito di Penali. Prima di selezionare l’opzione “Termina Noleggio”, il Cliente dovrà chiudere  tutte le portiere che si bloccheranno in automatico alla selezione “Termina Noleggio”. Prima di allontanarsi  dal veicolo, il Cliente deve accertarsi che: i) le portiere e i finestrini siano correttamente tutti chiusi; ii) il  Noleggio sia effettivamente concluso. 

Al termine di ogni Noleggio, il Cliente riceve una comunicazione contenente un riassunto dell’utilizzo del  veicolo, quale ad esempio: minuti di Noleggio, km percorsi, eventuale voucher utilizzati, importo complessivo  addebitato. In caso di anomalia durante la procedura di Rilascio o di mancata ricezione della comunicazione  email suddetta, il Cliente è tenuto a contattare immediatamente il Servizio Clienti del Gestore. 

Il Cliente è tenuto a lasciare pulito il Veicolo utilizzato. Il Gestore si riserva il diritto di addebitare al Cliente  che per ultimo ha utilizzato il Servizio un importo a titolo di penale, espressamente indicata nel Documento  Tariffario, per interventi di pulizia straordinaria. 

Il ritrovamento di oggetti abbandonati all’interno del Veicolo va segnalato al Servizio Clienti del Gestore al  riferimento telefonico: 800920900 che fornirà tutte le indicazioni necessarie per consentire il recupero degli  stessi. 

Se il Cliente rilascia il veicolo in un luogo momentaneamente non consentito (ad es. divieto di sosta per pulizia  strade o area mercatale) Il Cliente sarà ritenuto responsabile solo se la multa viene fatta non oltre 48 ore  dopo il termine del Noleggio. È inoltre vietato rilasciare il veicolo nei parcheggi a pagamento delle aree  aeroportuali non contrassegnati dal logo DRIVALIA ed eventuali sanzioni e/o costi sostenuti per il recupero  del veicolo saranno a carico del Cliente. Per maggiori informazioni sui parcheggi DRIVALIA nelle zone  aeroportuali consultare la sezione “Come Funziona” (FAQ) del sito e-go.drivalia.com 

Art.10 Tariffe, pagamento e fatturazione 

Il Cliente dichiara di accettare consapevolmente il contenuto del Documento Tariffario. 

Il pagamento mediante la carta di credito o carta prepagata registrata dal Cliente nel proprio profilo  costituisce unica modalità di pagamento prevista per il Servizio. L’importo complessivo dovuto per il Noleggio  è addebitato al termine dello stesso. In caso di Noleggio prolungato e\o fuori Area di Copertura, il Gestore si  riserva il diritto di addebitare un importo che potrà variare come indicato nel Documento Tariffario. 

Al termine del Noleggio sarà addebitato l’importo effettivamente maturato e dovuto dal Cliente per il  Noleggio. Al momento di un addebito del corrispettivo di Noleggio sia al termine che nel corso dello stesso,  il sistema calcola automaticamente l’importo complessivo da addebitare. 

Il Cliente si obbliga a corrispondere al Gestore a mezzo carta di credito: 

1) Il corrispettivo per il singolo Noleggio

2) gli importi dovuti – anche a titolo di penali - secondo quanto previsto ai sensi dei presenti Termini e  Condizioni e del Documento Tariffario, ed in ogni caso gli importi riscontrati dal Gestore per eventuali danni  riportati al Veicolo. 

3) Il rimborso di tutte le spese e gli oneri sostenuti dal Gestore per ottenere il pagamento da parte del Cliente  degli importi dallo stesso dovuti. 

Art. 11 Danni e Sinistri 

Il Veicolo deve essere rilasciato nelle medesime condizioni in cui è stato ritirato. Il Cliente ha l’obbligo,  all’inizio del Servizio di verificare lo stato del Veicolo e di comunicare attraverso il seguente indirizzo email:  sinistri.ego@drivalia.com la presenza di eventuali danni, anomalie e/o mancanze come indicato nel paragrafo  “Ritiro del Veicolo”. 

In assenza di suddetta comunicazione, saranno valide e tacitamente accettate le determinazioni documentate dal Gestore. 

In caso di danni al Veicolo determinati da dolo e colpa grave del cliente ex art. 1229 cc, nonchè di mancata  diligenza ex art. 1176 cc e 1587 cc, il Cliente è totalmente responsabile del risarcimento dell’intero valore del  Veicolo calcolato al momento dell’evento secondo, in tali casi il Gestore trasmetterà al Cliente idonea e  probante documentazione in merito. 

Se al momento del rilascio del Veicolo siano riscontrati dei danni, mancanze e/o anomalie sul Veicolo  medesimo, il Gestore provvederà ad informare il Cliente attraverso l’invio a mezzo e-mail delle foto e della  relativa perizia invitando il Cliente a fornire le proprie considerazioni. Il Gestore, salvo che il cliente non provi  che il danno sia derivato da causa a lui non imputabile, provvederà all’addebito dell’importo a titolo di penale  mediante addebito sulla carta di credito del Cliente comunicata ed inserita in fase di registrazione. 

In caso di sinistro durante l’utilizzo del Veicolo, il Cliente è tenuto a chiamare il Servizio Clienti del Gestore  immediatamente descrivendo il tipo di incidente, danno al Veicolo e fornendo l’indirizzo esatto in cui si trova.  Il Servizio Clienti del Gestore potrà inviare sul posto un proprio operatore per fornire la necessaria assistenza. 

In tal caso il Cliente, se non deve ricevere cure mediche, è invitato a trattenersi sul posto almeno fino all’arrivo  dell’operatore e alla compilazione di tutti i documenti e/o moduli da compilare in quanto parte coinvolta nel  sinistro (ad es. modulo CAI, fornitura delle generalità alle Forze dell’Ordine eventualmente sul posto). Il  Cliente dovrà trasmettere al Gestore il modulo CAI compilato al momento del sinistro ed eventuali verbali  rilasciati dalle autorità intervenute (Vigili, Polizia, ed altre autorità competenti) Il Cliente deve fotografare ed  inviare al Gestore tutta la documentazione e/o verbali rilasciati. 

Il modulo CAI cosi come qualsiasi documento necessario in caso di sinistro dovrà essere compilato e firmato  dal Cliente. Nel caso l’intervento dell’operatore non sia possibile, il Cliente deve inviare entro 24 ore dal  sinistro il modulo CAI ed eventuali verbali mediante una delle seguenti modalità: 

1) a mezzo e-mail alla casella di posta elettronica sinistri.ego@drivalia.com 

2) caricando le foto dei documenti direttamente sull’App mediante l’apposita funzione. Nel caso in cui non  vengano rispettate le suddette prescrizioni il Gestore provvederà ad applicare le penali previste nel  Documento Tariffario. 

Inoltre, in caso di sinistro passivo e/o concorsuale con responsabilità del Cliente si provvederà ad applicare  la penale come prevista nel Documento Tariffario. 

In assenza dell’intervento dell’operatore, salvo quanto predetto, il Cliente dovrà in ogni caso lasciare il primo  foglio originale del CAI nel cassetto portaoggetti all’interno dell’abitacolo del Veicolo. Nel caso il Veicolo non 

fosse più utilizzabile e lo stesso si trovasse all’esterno dell’Area di Copertura della Città, il Cliente potrà  contattare telefonicamente il numero verde: 800920900 

Art.12 Reclami 

In caso in cui il Cliente ritenga di avanzare al Gestore eventuali reclami potrà scrivere al seguente indirizzo  mail: customercare.ego@drivalia.com 

Art.13 Furto, Rapina, Atti Vandalici 

In caso di furto, rapina, o atto vandalico ai danni del Veicolo durante l’utilizzo da parte di un Cliente, Il Cliente  stesso è tenuto a contattare immediatamente il Servizio Clienti del Gestore telefonicamente al riferimento:  800920900 e scrivendo all’indirizzo email customercare.ego@drivalia.com fornendo indicazione del  luogo in cui si trova e descrivendo l’accaduto nonché a sporgere denuncia presso le Competenti Autorità  entro 24 ore dall’evento inviando al Gestore, entro le 24 ore successive, copia della suddetta denuncia. Nel  caso in cui non vengano rispettate le suddette prescrizioni il Gestore provvederà ad applicare le penali  previste nel Documento Tariffario. 

In caso di furto del Veicolo avvenuto per colpa grave e/o dolo da parte del Cliente, il Gestore si riserva di  richiedere al Cliente medesimo un importo pari all’intero valore del Veicolo al momento dell’evento calcolato  secondo Eurotax giallo. 

In generale, sono consigliate e ritenute utili tutte le segnalazioni su possibili furti, atti vandalici o  comportamenti illeciti ai danni di veicoli non in utilizzo da parte del Cliente. 

Il Cliente può contattare il Servizio Clienti del Gestore per questo tipo di segnalazioni e non è tenuto a  trattenersi sul posto. 

Art.14 Trattamento dei Dati Personali 

Per l’esecuzione del Contratto il Gestore ha il diritto di raccogliere, elaborare e utilizzare i dati personali del  Cliente, inclusi nome, data di nascita, indirizzo, indirizzo e-mail, informazioni sulle modalità di pagamento e  numero di telefono cellulare, nonché informazioni relative al Noleggio, quali a titolo esemplificativo il luogo  e l’ora di inizio e fine del noleggio, e la durata dell’utilizzo del Veicolo. 

Per ulteriori informazioni consultare l’informativa sulla privacy. 

Art.15 Risoluzione del Contratto  

Costituiranno casi di inadempimento grave, al verificarsi dei quali il Gestore avrà facoltà di risolvere il  Contratto ai sensi dell’Art. 1456 c.c. per fatto e colpa del Cliente e salvo il risarcimento del danno ulteriore,  dandone semplice comunicazione scritta con lettera raccomandata A.R. o tramite PEC o email, le seguenti  fattispecie: 

  1. a) Il Cliente che risulti essere minore di anni 21 anni e\o non in possesso di Patente e, laddove previsto,  di copia del permesso internazionale di guida o di traduzione giurata della patente o che non abbia  conseguito la Patente da almeno un anno all’atto dell’iscrizione; b) La mancata comunicazione da  parte del Cliente al Gestore della sospensione, revoca, ritiro etc. della Patente e/o del permesso  internazionale di guida; c) Utilizzo di credenziali e documenti falsi o comunque non riconducibili al  Cliente, all’atto di iscrizione al Servizio e\o della prenotazione e Noleggio dei veicoli, ivi inclusa  l’indicazione di codici promozionali/convenzioni senza averne diritto; d) Prenotazione multipla di uno  o più veicoli senza avviare il Noleggio; e) Il mancato adempimento da parte del Cliente di anche uno  solo degli obblighi relativi alle condizioni di utilizzo dei veicoli così come di seguito disciplinate; f) 

Mancato o ritardato pagamento degli importi derivanti dall’utilizzo del Servizio al termine o durante  un solo Noleggio; g) Rilascio del veicolo noleggiato, al termine del Noleggio, in un’area senza  copertura satellitare o posta al di fuori dell’Area di Copertura della Città nella quale è iniziato il  Noleggio o utilizzata fuori dal territorio Italiano; h) Qualora il Cliente imbratti o compia qualsivoglia  atto vandalico a danno dei veicoli; i) Qualora il Cliente, nonostante una diffida scritta, non interrompa  una violazione grave del Contratto o qualora non ponga immediatamente rimedio alle conseguenze  già verificatesi in relazione a tali violazioni; j) Qualora sia stato accertato che il Cliente conducesse il  Veicolo sotto l’effetto di alcool o stupefacenti, in stato di incoscienza, in condizioni psicofisiche  anomale: in tale ultimo caso il Gestore avrà la facoltà di addebitare al Cliente un importo a titolo di  penali pari all’intero valore del Veicolo al momento dell’evento e calcolato secondo Eurotax giallo; l)  Qualora il Cliente, anche su richiesta del Gestore, non riconsegni un veicolo; m) Mancato pagamento  delle penali previste nell’Allegato Tariffario ed applicate dal Gestore; n) Guida del veicolo Noleggiato  da parte di un soggetto diverso dal Cliente che ha proceduto al Noleggio; o) Agevolazione o  commissione colposa o dolosa del Cliente di furto, rapina e\o atto vandalico a danno del veicolo o  qualora il Cliente, per sua causa e colpa, abbia provocato un sinistro o l’avaria del veicolo; p) In caso  di Termine Noleggio da parte del Cliente in spazi o aree private diverse dalle aree private  appositamente dedicate a parcheggio dei veicoli del Servizio; q) In caso di Termine Noleggio da parte  del Cliente con il mezzo in condizioni non corrette es. finestrini abbassati r) In caso di manomissione  del veicolo o uso improprio dello stesso; s) trasporto illegale di merci (contrabbando, stupefacenti  etc); t) trasporto di passeggeri contro compenso espressamente o tacitamente pattuito; u) fini illeciti,  per competizioni di velocità o prove di percorso o gare di ogni genere; v) finalità di subnoleggio e/o  incauto affidamento a terzi a qualsiasi titolo. 

Si precisa che il Gestore, in caso di mancato pagamento o impossibilità di pagamento da parte del Cliente a  causa di incapienza o sforamento del limite del plafond della carta di credito inserita ed accettata in fase di  registrazione, in qualsiasi momento, si riserva il diritto di obbligare il Cliente, previa comunicazione, a  riconsegnare il veicolo anche attraverso il blocco del veicolo da remoto nel rispetto della sicurezza del Cliente  e dei terzi. 

Esclusi i casi di dolo o colpa grave del Gestore, quest’ultimo non risponde per i danni diretti o indiretti di  qualsiasi natura che il Cliente o terzi possano in qualsiasi modo patire a causa del Servizio, o di variazioni delle  modalità, orari e/o condizioni di erogazione del Servizio nonché a causa di sospensione, interruzione o  comunque indisponibilità del Servizio stesso dipendenti dai veicoli, dagli apparati tecnologici, dai sistemi  informatici di telecomunicazioni e comunque da cause imputabili sia ai fornitori del Gestore che a terzi in  genere. Inoltre è esclusa qualsiasi responsabilità del Gestore per il mancato adempimento totale o parziale  degli obblighi assunti per causa di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: atti dello  Stato e della Pubblica Amministrazione, atti della Pubblica Autorità, limitazioni legali, incendi, alluvioni,  esplosioni, mobilitazioni, sommosse, scioperi, manifestazioni, turbative industriali, mancanza di materie  prime, mancanza di elettricità, interruzione delle linee telefoniche, mancanza di oli combustibili ed altri. Il  Cliente in ogni caso espressamente esonera il Gestore da ogni responsabilità per eventuali danni di  qualunque natura subiti dal Cliente stesso e/o da terzi in relazione all’esecuzione del Contratto non derivanti  da dolo o colpa grave del Gestore. 

Il Gestore, fermo restando la responsabilità della casa costruttrice del veicolo, svolgerà  customercare.ego@drivalia.com tutte le attività di ordinaria manutenzione in modo da consegnare il  veicolo in buono stato di efficienza, come previsto dall’art. 1575 cc. 

Il Contratto, i Termini e Condizioni sono regolati dalla Legge Italiana. 

Nel caso di Cliente qualificabile come Consumatore ai sensi del D.Lgs. 206/2005, per ogni eventuale  controversia comunque originata dal Contratto o ad esso connessa o da esso derivante, sarà competente in 

via esclusiva il Foro del luogo di residenza o del domicilio eletto dal Cliente stesso nel territorio italiano. In  tutti gli altri casi sarà competente in via esclusiva il foro di Torino. 

Per ogni eventuale comunicazione in merito al Contratto si farà riferimento a:  customercare.ego@drivalia.com 

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1407 c.c., il Cliente presta sin d’ora il suo consenso alla cessione da parte  del Gestore della propria posizione contrattuale ad altra società del gruppo FCA, cessione della quale verrà  data tempestivamente comunicazione al Cliente. 

Per accettazione dei Termini e Condizioni Il Cliente, dopo aver preso visione dei presenti Termini e Condizioni  accettandone integralmente il contenuto, dichiara altresì, di accettare anche integralmente ed approvare  specificatamente le clausole di cui agli articoli: (3) Condizioni Generali del Servizio; (5) Ritiro del veicolo; (11)  Danni e Sinistri; (13) Furto, Rapina, Atti Vandalici (flag)